Lo Yosemite e dintorni

Yosemite Nationalpark, California, USA
Photo by Leto A.
La visita dello Yosemite National Park non mancherà di affascinarvi, includendo poi anche il vicino Mono Lake e la ghost-town di Bodie.

Lo Yosemite è a 3-4 ore di auto ad est di San Francisco ed è il più bel parco della California, se non uno dei più belli degli Stati Uniti: famose le sequoie giganti di Wavona, situate nella parte sud del parco da vedere arrivandoci con il trenino a pagamento, tre tra le prime 10 cascate del mondo per altezza (le doppie Yosemite Falls, divise in Upper e Lower, Vernal Falls e Nevada Falls).

All’ingresso nel parco chiedete se sono aperti il Tioga Pass e il Sonora Pass. Infatti dopo aver superato il Tioga Pass, lungo la strada che va a Bodie potrete vedere il Mono Lake, il terzo lago più salato del mondo: vi circonderà un paesaggio onirico, fatto da guglie di roccia che affiorano dall’acqua.

UMono Lake, California
Photo by Christopher Chan
n’altra tappa imprescindibile è poi Bodie, una delle più famose e suggestive ghost-towns al mondo: la città fu comprata dal governo americano e trasformata in una città-museo. Essa è la classica città del Far West ai tempi della corsa all’oro, del tutto intatta: dai più piccoli oggetti di uso domestico e quotidiano fino agli edifici tipici che siamo soliti guardare nei film!

Il periodo migliore per visitare il parco? La prima metà di giugno, l’unico periodo in cui potrete ammirare le cascate a valle, tra la neve che si sta sciogliendo. Arriverete al Glacier Point, da cui ammirare l’intera valle dall’alto. Eventualmente, visitate anche Hetch Hetchy Reservoir, sorgente d’acqua che alimenta San Francisco, posta a 40 miglia dalla vallata dello Yosemite.

Leave a Reply