Old Trail to the Beach

Teton Range and reflection, early morning
Photo by rickz
Lungo viaggio da un estremo all’altro degli USA, seguendo in auto le vecchie tratte dei pionieri, ovvero da Seattle a Miami, cioè dai territori del nord-ovest, attraverso le grandi pianure americane verso il profondo sud.

A Seattle troverete le radici non solo del grunge, ma anche della rivoluzione no-global avvenuta in America in questi ultimi tempi.
Andando giù verso la città di Portland, saremo nel cuore dell’Oregon, verso sud-est vedremo Hell’s Canyon: le gole più profonde di tutto il Nord America. Seguendo la Interstate 84, si possono ammirare le Cascate Shoshone, simili alle cascate del Niagara, ma superiori come portata d’acqua. Poi attraverseremo il Grand Teton National Park per arrivare allo Yellowstone, il parco più famoso d’America e poi a Cody, la capitale mondiale del rodeo con il museo di Buffalo Bill.

Dalle Montagne Rocciose andremo verso la grande pianura americana, attraverso le sterminate solitudini del Nebraska e poi verso sud, in Kansas, fino alla grande Kansas City e poi verso St. Louis per una crociera sul Mississipi River in Illinois.

Grand Canyon - Nankoweap Trail - view from trail to the Granaries
Photo by Al_HikesAZ
Si riparte in direzione sud-est: attraverserete il Kentucky e il Tennessee, attraverso Nashville, la capitale mondiale della musica country.
Da qui ci aspetta la Georgia con Atlanta (vi ricordate “Via col Vento”?).

Punteremo allora felici verso la Florida e verso Orlando e il mondo Disney dei grandi parchi di divertimento.

Fine del percorso le spiaggie di Miami Beach, miscela esplosiva tra cultura anglo, universi caraibici e sapori sudamericani.

Leave a Reply