New York Public Library

Una visita imperdibile per il prestigio e la bellezza dell’edificio: la New York Public Library, anche immortalata in decine di film e sit-com. I leoni di pietra Fortitude, il coraggio a destra e Patience, la pazienza a sinistra, faranno da ala al vostro ingresso!

La sede centrale, ovvero il Center of the Humanities, ha raggiunto i 100 anni con ben 11 milioni di opere all’interno della propria collezione permanente. Vi ricordate il film “Colazione da Tiffany” in cui il protagonista scrittore scartabella in mezzo alle schede di ricerca per mostrare a una splendente Audray Hepburn il suo libro? Oggi userebbe il pc per navigare nei database informatici!

I libri più pregevoli sono poi i protagonisti di belle esposizioni temporanee.

Sorto nel 1911, l’edificio che ospita la prestigiosissima biblioteca è in stile Beaux Art, costruito con il marmo bianco del Vermont, pieno di colonne corinzie e di statue.

Il Briant Park è vicinissimo e vi farà rilassare, una volta usciti dalla sala principale decorata di affreschi, la quale ha 500 posti a sedere.

Inoltre ricordate che qui esistono molte collezioni speciali con libri e materiali rari. Li potrete vedere solo con la Card of Ammission for Special Collection, da richiedere dal martedì al sabato (11-18) nella stanza 316.

Leave a Reply