I locali

Non si possono recensire in così poco spazio i ristoranti di New York!!!

I locali hanno tutti un ricambio altissimo, peggio della moda autunno-inverno. La cucina etnica lascia il posto alla cucina fusion che ama la commistione di generi come la tex-mex e la cucina pan-mediterranea.

Enorme la varietà: bistrò, pizzerie, trattorie, fast food e Diner che offrono sia panini che piatti caldi sotto i 10 dollari, fino ai ristoranti di extra-lusso dove il conto può arrivare anche ai 400 dollari, mancia esclusa, la quale poi di solito si aggira sul 15-16%.

Inoltre i prezzi che leggete sul menù sono tasse escluse! A New York vige infatti un tassa generale del 7% sui prodotti e una tassa dell’1,25% per il comune.
Siete a Midtown? I locali sono molto classici ed costosi. Verso SoHo e West Broadway troverete quelli più trendy, mentre East Village offre idee e cibo alternativi.

I camerieri? Sono giovani studenti sia per i ristoranti e i pub, sia per i bar, i quali hanno anche una sala nel retro, per mangiare secondo la nazionalità del gestore che offrirà piatti della sua nazione.
Ricordatevi che comunque e dovunque andiate, le porzioni nei locali americani sono generosissime e pantagrueliche! E allora portate il cibo a casa: come? Baste richiedere il Doggy Box. Normale amministrazione per tutti i locali, piccoli o grandi, economici o di lusso che siano!

 

Leave a Reply