Tipi di visto

Se vuoi andare negli Stati Uniti, devi considerare che esistono differenti tipologie di visti d’ingresso che puoi richiedere a seconda della motivazione:

– Visto B-1 o C-1 : per affari

– Visto B-1 o B-2 : per turismo

– Visto F-1 o F-2 o M-1 o M-2 : per studenti

– Visto H-1 o H-4 : per lavoratori temporanei

– Visto J-1 o J-2 : per visitatori e/o programmi di scambio

– Visto L-1 o L-2 : per trasferimento di Personale da un azienda all’altra

– Visto O-1 o O-2 o Q-1 : nell’ambito di attività sportive, artistiche e/o culturali

Visto R : per i religiosi

Visto I : per giornalisti, inviati, corrispondenti, mass-media, ecc.

A prescindere dal tipo di visto, dovrai comunque compilare anche il modulo di richiesta visto DS-156 e/o DS-157 (quando richiesto) su entrambi i lati; inoltre ricorda che, se sul passaporto sono compresi altri membri della famiglia che viaggiano insieme a te, dovrai consegnare un modulo per ogni persona (bambini e/o neonati inclusi).

Modulo DS-160 : A partire dal 1 giugno 2010 tale modulo è obbligatorio per prenotare la visita dal console. Lo trovi al https://ceac.state.gov/genniv/, va compilato in rete per trasmettere automaticamente i dati del richiedente al consolato o all’ambasciata prescelta per presentare richiesta di visto.

Vanno inoltre allegati:

– passaporto con validità di almeno sei mesi superiore al periodo di permanenza negli Stati Uniti previsto;

– foto tessera (non digitale e scattata negli ultimi sei mesi rigorosamente del formato 5 cm x 5 cm su sfondo bianco, in posizione frontale con viso e orecchie ben visibili, senza occhiali scuri e copricapi) per ciascun richiedente, bambini e/o neonati inclusi. Il viso del richiedente dovrà occupare al meno il 50% della superficie della fotografia.

– la ricevuta dell’avvenuto pagamento della tariffa consolare per il Visto pari al controvalore di 131 USD (non rimborsabile) che puoi effettuare presso una qualsiasi agenzia della BNL (Banca Nazionale del Lavoro).

– conferma del modulo DS 160 compilato on line.

Nella prossima sezione (‘Altri documenti’), approfondiremo gli altri allegati utili per ottenere un visto per gli USA.

Leave a Reply